“Nel mare ci sono i coccodrilli” torna con una nuova edizione.

“Nel mare ci sono i coccodrilli” torna con una nuova edizione.

"Caro Enaiatollah Akbari,
ho da poco finito di leggere il libro: Nel mare ci sono i coccodrilli, in cui è raccontata la tua storia.
Ho capito sempre più che, diversamente da come pensavo, il mondo è molto più crudele di come dovrebbe essere. Non sapevo che le persone fossero ancora così cattive perchè ho solo 11 anni e non sono cresciuto in un ambiente come quello in cui sei cresciuto tu.
Quello che intendo, quando dico "ancora così crudeli e cattive" è che il razzismo e la discriminazione, le persecuzioni religiose e la schiavitù erano cose diffuse tanto tempo fa. Ma ho capito che il mondo di oggi è addirittura peggio, perché queste cose ancora esistono e ci sono modi più avanzati per farle al giorno d'oggi! [CONTINUA A LEGGERE]"

Sam ha 11 anni e, dall'Inghilterra, ha scritto questa lettera al piccolo protagonista di "Nel mare ci sono i coccodrilli", il libro di Fabio Geda che racconta la vera storia di Enaiatollah Akbari.

Tanti bambini, ragazzi, e adulti hanno incontrato sulla loro strada di lettori la storia di Enaiatollah. Tanti di loro hanno attraversato con lui quel mare pieno di coccodrilli e scoperto la fatica, l'avventura e spesso la solitudine di chi è costretto a lasciare tutto per ricominciare, ricostruirsi, inventarsi il futuro.
Per questo abbiamo riportato "Nel mare ci sono i coccodrilli" in libreria, con una nuova veste grafica, con un nuovo rilancio, perché possa incontrare ancora tanti lettori, possa raccontarsi ancora a quanta più gente possibile. Attraverso le parole di Fabio Geda, attraverso il racconto vero della vita di Enaiatollah Akbari.
Nel mare ci sono i coccodrilli e in libreria c'è un libro bello, importante, e imperdibile.

Libri associati