Vallanzasca Renato

(Milano, 1954). Condannato a quattro ergastoli e 295 anni di galera: dei suoi crimini e dei suoi misfatti si sa già tutto, o quasi; l’altra faccia della sua vita la trovate in queste pagine.


Dello stesso autore