Tranquillo Flavio

Tranquillo Flavio

È nato a Milano nel 1962, ma per motivi di discendenza ed elezione si sente calabrese. Nel basket è stato tifoso «trinariciuto», giocatore scarsissimo, buon arbitro e volenteroso allenatore. Dal 1983 si diletta al microfono, prima in radio e poi in TV, e al computer, ragion per cui alla voce «professione» la carta di identità reca immeritatamente la dicitura «giornalista». Preferisce la parola «informazione» a «comunicazione». Sposato con Maria Luisa, è padre di due gemelli, Francesco e Michele. Sogna un mondo senza violenze e un’Italia senza mafie.
Per Baldini&Castoldi nel 2014 ha pubblicato Altro tiro, altro giro, altro regalo.


Dello stesso autore