Pennant Cass

Nato nel 1958 da genitori giamaicani (la madre emigrò dalla Giamaica mentre era ancora incinta), a sei settimane Cass Pennant fu preso in adozione da un’anziana coppia di Slade Greed nel Kent. Tra gli anni Settanta e Ottanta insieme ai suoi più fedeli compagni (Freeman e Prentice) rilasciò un’intervista sull’hooliganismo, che in quegli anni era, dopo la regina, la cosa per cui l’Inghilterra era più famosa. Dopo un attacco alla firm del Chelsea fu arrestato e condannato a quattro anni di carcere. Oggi si dedica alla letteratura e al cinema scrivendo libri sull’hooliganismo e prendendo parte a film e documentari.


Dello stesso autore