Zanardi Alex

Zanardi Alex

(Bologna 1966) ha iniziato a gareggiare con i kart nel 1980 e undici anni dopo ha esordito in F.1 con una Jordan. All’inizio del 1996 è «emigrato» negli Stati Uniti per correre in F.Cart con il team Ganassi. Ha vinto due titoli consecutivi, nel ’97 e ’98, ed è tornato ai GP con la Williams. Poi, dopo un anno sabbatico, di nuovo in America con il team Nunn. Il 15 settembre 2001, in Germania, lo schianto in cui ha perso le gambe. Poi la riabilitazione e il ritorno, nel maggio 2003, sulla stessa pista teatro dell’incidente.
Si è poi dedicato all’handbike arrivando a successi straordinari: otto medaglie d’oro e due argenti nei Mondiali su strada, due medaglie d’oro e un argento ai Giochi Paralimpici di Londra 2012, e altrettante medaglie a Rio 2016. Nel 2010 ha debuttato come conduttore televisivo su Rai 3 con il programma di divulgazione scientifica E se domani. E dal 2012 conduce il programma di storie sportive Sfide, sempre su Rai 3. Sposato con Daniela, è padre di Niccolò.
Una fondazione a suo nome raccoglie donazioni


Dello stesso autore